Editoriale

Giovanna de Lestonnac donna che crea buone notizie

Maggio 2015 | Lestonnac ODN

Beatriz Acosta Mesa, odn

I bambini del secondo anno di Scuola Primaria del Collegio della Compagnia di Maria di Valladolid, ci hanno sorpreso qualche giorno fa con la loro iniziativa di chiedere ai mezzi di comunicazione di informare su notizie positive per imparare dalle cose buone che fanno gli altri. La giornalista María Casado ha accolto la proposta e l’ha diffusa nel notiziario della televisione spagnola.

Un buono ed interessante messaggio dei bambini, che senza dubbio ha applicazione pratica nella nostra vita quotidiana. Sarebbe importante che a livello personale non fossimo trasmettitori di cattive notizie e ancor più, che fossimo creatori di buone notizie.
Ci sono molte opportunità nel nostro mondo, tanto colpito da disastri naturali e tanto bisognoso di solidarietà e di giustizia, per impegnarci, tendere la mano e partecipare alla costruzione di un futuro migliore per l’umanità.

Essere questa luce di speranza è la nostra sfida, come più di 400 anni fa per Giovanna de Lestonnac. Ella seppe trovare la strada per rispondere alle necessità importanti per la società del suo tempo, aprì una traiettoria, ora ci tocca continuare.

Questo 15 maggio celebriamo con gioia quello che Giovanna de Lestonnac portò alla società e alla Chiesa, fu una donna che creò buone notizie. Come lei e avendo la saggezza che ci portano i bambini, vogliamo essere esempio per gli altri con i nostri gesti di bontà e d’amore.

Editoriale

Iscriviti a NewsODN

Bollettino bimestrale dell' Ordine della Compagnia di Maria.