© 2016 NEWSODN Compagnia di Maria Nostra Signora
  • Martes, 12 Diciembre 2017
  • Nuestra señora de Guadalupe

Un gruppo, una guida, un viaggio

Le Costituzioni pregate al ritmo degli Esercizi Spirituali Ignaziani - Parménie (Francia).

Septiembre 2014 | Laura Schiaroli, odn (Tirana, Albania) | Experiencias

“Se quelli che intraprendono un lungo e pericoloso viaggio
hanno bisogno di una guida
che li conduca più presto, più comodamente e più sicuramente
al luogo dove vogliono andare,
con più forte ragione le anime che intraprendono a camminare
nelle vie della perfezione cristiana
per i sentieri della religione
devono prendere una guida che le conduca sicuramente
in un cammino così aspro
difficile e pieno di insidie del nemico…”


Const. ART I, Rg 1

 

Un gruppo…
Il gruppo sono le sorelle della Provincia d’Europa minori di 60 anni, che si ritrovano una volta all’anno per un incontro di qualità. Quest’anno erano presenti sei comunità: Bordeaux, Grenoble, Roma, Pescara, Tirana… e Ginevra. E le nazionalità presenti ancora più variegate: francese, spagnola, italiana, albanese, camerunese, congolese, colombiana, paraguayana e cinese.

Questi incontri, anche se distanziati, ci aiutano a conoscerci, a conoscere le diverse realtà in cui viviamo, le sfide apostoliche che affrontiamo. Ci aiutano soprattutto a sentirci Compagnia di Maria oggi, in questo nostro mondo altrettanto complesso e variegato.

Una guida…
La guida era Marga Pedraz, che con l’aiuto di Maribel Clemente e di Montse Massó, ha guidato e accompagnato l’esperienza spirituale di vivere gli esercizi ignaziani a confronto con le nostre Costituzioni.
Una guida con grande esperienza umana e spirituale, di Chiesa e di Compagnia universale.

Ha risvegliato il nostro entusiasmo quando, con parole vibranti e vissute, ci parlavi di Gesù e di come viveva la sua passione per il Padre, per il Regno, gli incontri e il servizio.
Ha stimolato in noi il desiderio per una vita più autentica, unificata, donata, riscoprendo il significato profondo di parole ed espressioni che dicono la nostra identità.

È stata maestra accorta nello svelarci, con parole di oggi, gli inganni del nemico di sempre.
Ha testimoniato con semplicità la gioia di chi ha trovato il tesoro, e ci ha invitato a non stancarci, ma di continuare a cercare la perla di grande valore sempre, in ogni tappa della nostra vita.

Un viaggio…
Ciascuna di noi era già in cammino da tempo. Poi, il Signore ci ha radunato su questo monte, con la vista che si apre sulla valle di Grenoble e sulle Alpi. In questa casa fatta di pietre, di legno e di vetro, semplice e accogliente, con la chiesetta che si apre sul prato e i boschi tutti intorno.

Siamo qui e inizia un altro viaggio, un cammino nello Spirito, secondo il processo degli esercizi ignaziani che illuminano e vivificano le nostre Costituzioni.
Questa duplice lettura ci va ricordando chi siamo, perché siamo qui, cosa cerchiamo, o meglio, chi cerchiamo. Ritroviamo il gusto dell’essenziale, il sapore della verità e il calore dell’incontro. Gesù, il Signore, in mezzo a noi scioglie nodi, cura ferite, rialza, perdona, ci riconcilia con noi stesse e con gli altri, ci prende così come siamo, si fida di noi e ci invia di nuovo.

La strada ormai è aperta. Le regole che Giovanna de Lestonnac ha vissuto e sperimentato, rilette attraverso le Costituzioni, plasmano nel ritmo della vita quotidiana questa esperienza profonda e vivificante.

La strada è aperta, il viaggio continua…
Come una sorgente ostruita dai sassi e dall’incuria, una volta purificata, può tornare a dare acqua con forza, con bellezza, con generosità…
 

Laura Schiaroli, odn:  Tirana (Albania). Laureata in Lingue e Letterature Straniere, attualmente é incaricata della formazione dei professori nella Scuola Ylber. Coordinatrice della Commissione di Evangelizzazione dei giovani della Provincia d'Europa.


Descargar artículo en PDF

 

AÑADIR COMENTARIO

0 Comentarios

Experiencias